Privacy Policy

L’orto stampato al Fab Lab: dalla Maker Faire direttamente alle nostre cucine

In fondo al Padiglione 6 della recente Rome Maker Faire crescono piante aromatiche. A coltivarle è AROMATIC, una piattaforma verticale domestica che abbiamo visto crescere qui al Makers Modena Fab Lab (possiamo proprio dirlo: dai bit agli atomi) e che oggi vorremmo raccontarvi.

01aromatic

AROMATIC è ancora in uno stato embrionale – sostengono gli ideatori – tuttavia il successo riscosso in occasione dell’evento romano testimonia i notevoli punti di forza che caratterizzano questo prototipo, differenziandolo dai numerosi concorrenti.

In particolare, AROMATIC si presenta come un organismo complesso alimentato da un cuore elettronico (una scheda Raspberry) connesso via Wi-Fi e relazionato ad una applicazione per il comando a distanza delle sue funzionalità. Su uno scheletro a sviluppo verticale di alluminio composito sono impiantate una serie di vasche di diversa natura realizzate in stampa 3D presso il nostro laboratorio: era infatti necessario rivolgersi ad una tecnologia in grado di stampare pezzi di notevoli dimensioni in blocco unico, come la nostra stampante Wasp 7040.

aromatic2

Il progetto è nato da una challenge lanciata nell’ambito della Facoltà di Ingegneria Gestionale dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Dietro la sua ideazione c’è Michael Fili, un maker a tutto tondo, che insieme ad un team dalle plurime competenze ha deciso di intraprendere questa intrigante campagna per modificare il nostro modo di vivere ed utilizzare l’ambiente domestico, applicando la tecnologia allo sviluppo di soluzioni alternative per la preparazione del cibo. Per saperne di più potete visitare il sito aromaticplatform.com