Pubblicato il

Cosa posso fare, in quanto tempo, quanto mi costa?

Ci siamo accorti che spesso per i nostri utenti non è facile preventivare tempi e costi necessari alla realizzazione del proprio progetto. Per questa ragione abbiamo deciso di fornire alcuni esempi per i quali mettiamo gratuitamente a disposizione il file di lavorazione.

Partiamo dunque con la T-SHIRT “99% MAKER 1% NINJA” da realizzare impiegando il nostro plotter da taglio e la termopressa (su base fornita dall’utente)
 

ABILITAZIONE NECESSARIA PER REALIZZARLA IN AUTONOMIA: vinyl cutter (l’abilitazione si tiene una volta al mese, costa €10 e fornisce 1h di utilizzo gratuito – vd. abilitazioni)
TEMPO DI UTILIZZO MACCHINA: 1 minuto + settaggio dei parametri
TEMPO DI LAVORAZIONE TOTALE: 10 minuti
COSTO DELLA PELLICOLA: €3 (al momento sono disponibili i colori rosso e giallo)
 
COSTO COMPLESSIVO SE LA FAI TU: €6 (lo stesso vale se ne fai 3)
COSTO COMPLESSIVO SE TE LA FACCIAMO NOI: €10
COSTO COMPRENSIVO DI T-SHIRT: €15

Agrotech Community Meetup

agrotech_imm_evento

 

Incontro mensile del gruppo di appassionati di tecnologie e innovazione applicate alla coltivazione.

Per chi è

Professionisti, agronomi, makers, smanettoni, studenti, ortolani o semplici appassionati con la voglia di sviluppare progetti multidisciplinari o per trovare collaborazioni sui propri progetti.

Gli incontri rappresentano occasioni di confronto informali, accompagnati da birra e patatine (e pizza, per chi si lascia trascinare a lungo nella discussione). Il programma degli appuntamenti non è mai predefinito, poiché vorremmo fossero i partecipanti stessi a proporre spunti di discussione e approfondimento.

Vi aspetto,

Andrea [per info scrivetemi direttamente a andrea @ makers. modena .it]

3D Print Community Meetup

3Dp_imm_evento_1

Community meetup sulla stampa 3D dedicato a tutti i curiosi, gli appassionati e i professionisti della stampa 3D che vogliono approfondire e sperimentare insieme questa tecnologia: un momento di incontro, con un’impronta informale accomagnata da un piccolo aperitivo, in cui ascoltare, ma soprattutto proporre idee sul tema che si possano sviluppare tutti insieme.

Gli appuntamenti della community sono incontri di condivisione gratuiti per tutti i tesserati Fab Lab, unica regola: portare con sé le proprie idee!

Pubblicato il

L’orto stampato al Fab Lab: dalla Maker Faire direttamente alle nostre cucine

In fondo al Padiglione 6 della recente Rome Maker Faire crescono piante aromatiche. A coltivarle è AROMATIC, una piattaforma verticale domestica che abbiamo visto crescere qui al Makers Modena Fab Lab (possiamo proprio dirlo: dai bit agli atomi) e che oggi vorremmo raccontarvi.

01aromatic

AROMATIC è ancora in uno stato embrionale – sostengono gli ideatori – tuttavia il successo riscosso in occasione dell’evento romano testimonia i notevoli punti di forza che caratterizzano questo prototipo, differenziandolo dai numerosi concorrenti.

In particolare, AROMATIC si presenta come un organismo complesso alimentato da un cuore elettronico (una scheda Raspberry) connesso via Wi-Fi e relazionato ad una applicazione per il comando a distanza delle sue funzionalità. Su uno scheletro a sviluppo verticale di alluminio composito sono impiantate una serie di vasche di diversa natura realizzate in stampa 3D presso il nostro laboratorio: era infatti necessario rivolgersi ad una tecnologia in grado di stampare pezzi di notevoli dimensioni in blocco unico, come la nostra stampante Wasp 7040.

aromatic2

Il progetto è nato da una challenge lanciata nell’ambito della Facoltà di Ingegneria Gestionale dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Dietro la sua ideazione c’è Michael Fili, un maker a tutto tondo, che insieme ad un team dalle plurime competenze ha deciso di intraprendere questa intrigante campagna per modificare il nostro modo di vivere ed utilizzare l’ambiente domestico, applicando la tecnologia allo sviluppo di soluzioni alternative per la preparazione del cibo. Per saperne di più potete visitare il sito aromaticplatform.com

 

Pubblicato il

CAPTIVE BOARD 100% Made in Makers Modena Fab Lab

Siamo orgogliosi di presentarvi CAPTIVE BOARD: il progetto di Malibe 100% Made in Makers Modena Fab Lab.

1

Captive Board, recentemente selezionata tra i progetti promossi da SOURCE SELF-MADE DESIGN, è una longboard che coniuga funzionalità e versatilità: uno strumento per spostarsi in città con mezzi non convenzionali e desk portatile per postazioni di lavoro improvvisate. Le due funzioni sono accorpate in un unico volume – riducendone al minimo l’ingombro – e il tutto può essere comodamente trasportato all’interno dello zaino correlato.

Dietro questo progetto c’è Malibe Studio: una collaborazione nata tra i banchi dell’Accademia di belle Arti di Bologna tra le designer Anita Sofia Manganelli e Beatrice Barbieri, che così descrivono il loro lavoro: “Il progetto nasce da una ricerca personale che va dalla curiosità di creare e sperimentare nuovi prodotti, anche “atipici”, alla tradizione, mantenedo un approccio all’artigianato in chiave digitale”.

9

Dopo una ricerca sui materiali, per poter contenere i costi di produzione in vista di una facile replicabilità del progetto, Anita e Beatrice hanno trovato presso Makers Modena Fab Lab la possibilità di confrontarsi con altri utenti e di usufruire dei macchinari necessari alla realizzazione del progetto.

Il corpo della tavola è stato realizzato impiegando la fresa CNC industriale, mentre la laser cutter è stata utile per ottenere piccole incisioni sulla custodia e le pirografie applicate sulla superficie; la vinyl cutter ha consentito il taglio delle pellicole adesive impiegate per personalizzare i singoli esemplari e – infine – piccole componenti funzionali hanno preso forma nella pancia della stampante 3D.

Tutte le forze del lab si sono unite insomma, capitanate da inventiva e tanta voglia di fare, per dar vita a un progetto inedito e degno di nota. Brave makeresse!

5